Un’idea fresca fresca: bottigliette d’acqua personalizzate

bottleeeeee1

Credit foto: The Knot

Durante il viaggio di nozze ho conosciuto una coppia di ragazzi, di Roma come me, che si erano sposati due anni fa. Stavamo sorseggiando tè allo zenzero nell’area lounge, nelle calde ore dopo il pranzo, accarezzati da una timida brezza che aiutava a tenerci svegli nonostante la temperatura e la digestione. Ovviamente, appena uscito fuori il discorso delle nozze, Laura – l’altra sposa – ed io, dimentiche del nostro torpore, ci siamo lanciate in una fitta conversazione che in meno di 20 minuti ha reso entrambe edotte fin nei minimi dettagli del matrimonio dell’altra.
Mr. Gibson commentava la scena con Stefano, l’altro malcapitato sposo, e anticipava tutte le mie mosse:
“Ecco. Vedrai che adesso prenderà il cellulare e le farà vedere il vestito.”
Oppure, sussurando:
“Tra 60 secondi esatti parlerà delle secchiate di riso che ci hanno lanciato all’uscita dalla Chiesa.”
“No, dai… non ci credo.”
“Scommettiamo una birra?”
Dopo poco più di un minuto, mentre simulavo la gestualità dei nostri parenti nel bombardarci di riso, ho visto Stefano alzarsi e andare verso il bancone del bar.
Appena tornato, però, Laura mi ha raccontato della loro uscita dalla Chiesa, e mi ha detto una cosa che, preamboli di Casa LoveStoryTeller a parte, ha ispirato questo post. Della serie, andiamo al sodo (scusate, ma mi parte sempre la penna  – ops, tastiera -  quando scrivo!)…

Laura mi ha raccontato che suo padre, in tutti i matrimoni in cui era stato, aveva tanto sofferto la mancanza di acqua fresca da bere dopo la Cerimonia. Per questo aveva pensato bene, per il matrimonio della figlia, di mettere nel portabagagli della macchina tanti minifrigo pieni di bottigliette d’acqua, che dopo il lancio del riso aveva offerto agli assetati invitati. Una bellissima idea! In quel momento ho pensato che sarebbe stata un’idea davvero deliziosa per tutte le spose estive, perfetta se personalizzata e in linea con lo stile del matrimonio. Ho fatto una ricerca su internet ed ecco cosa ho trovato:

bottleeee-2

Credit foto: The Knot

bird Il modo più semplice è stampare delle etichette e applicarle sulle bottiglie. Su My Own Labels potete acquistarle e personalizzarle a 1,40$. Il sito è davvero fantastico e ve lo consiglio per cercare anche altre idee!

bird Trovate qualcosa di simile su Light in the box a 5,77€ per il set di 15 adesivi.

bird Se al contrario di me siete avvezze al DIY (fai da te), potete anche farle con Photoshop da sole o, ancora più semplicemente, scaricarvi questo modello già fatto dal sito Nozze di carta.

bird Se poi volete proprio stupire, ecco le eco-borracce di Sigg “Oggi Sposi”! E’ una limited edition del 2012, dovreste pertanto contattare l’azienda per sapere se ci sono ancora dei pezzi in vendita.

Senza-titolo-1

Che ve ne pare? Vi piace l’idea?
(Grazie Laura e Stefano per esser state inconsapevoli “muse ispiratrici”!)

Post consigliati:

Guest post #2: le giuste Alchimie per un photo booth di successo
Partecipazioni nozze realizzate da illustratori
SOS matrimonio: quale regalo per gli sposi?

Lascia un commento